Seleziona una pagina

69.207 visitatori professionali (+10%) per TTG Incontri, SIA Guest e SUN 2016. Il grande network del business turistico incrementa il profilo internazionale, con una quota del 20% di visitatori ed espositori da tutto il Mondo, e traccia le direttrici dello sviluppo b2b di viaggi e vacanze

di Francesco Monti

Il turismo corre veloce in tutto il Mondo e TTG Incontri, la fiera di riferimento leader in Italia e fra le primissime in Europa, ha declinato con una super edizione questo dinamismo che l’Organizzazione Mondiale del Turismo ha misurato in una crescita globale del 4%.

Il marketplace di Rimini ha confermato nelle centinaia di eventi programmati, anche dagli espositori, le direttrici dello sviluppo turistico mondiale: i viaggi sono sempre più intermediati e se il front office di questa intermediazione è in costante crescita online, il back office chiede il coinvolgimento pieno della professionalità umana.

Mercato digitale in primo piano, dunque, a cominciare dall’attesa anteprima dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano. Appuntamento consolidato per TTG, che anche quest’anno non ha deluso le aspettative.

TURISMO DIGITALE DA 10,3 MILIARDI (+ 8%)
10,3 miliardi: è il valore del mercato digitale del turismo, un quinto delle transazioni nazionali (oltre 52 miliardi tra connazionali che restano in Italia e stranieri, + 3% rispetto al 2015). Continuano a crescere in modo dirompente gli acquisti di vacanze online, soprattutto da smartphone (oltre +65%), mentre è stabile l’uso dei tablet. Cresce la componente tradizionale (+1%, come nel 2015), ma in modo assai più rilevante quella più innovativa che passa attraverso i canali digitali (+8%).

Se si segmenta la spesa digitale nei tre prodotti oggetto di indagine, ossia Strutture ricettive, Trasporti e Pacchetti viaggio, le percentuali relative confermano i dati del 2015: il mondo dei Trasporti raccoglie il 72% del mercato (in crescita del 9% a valore), seguito dalle Strutture ricettive con il 16% (+6%) e dai Pacchetti viaggio con il 12% (+10%) per un valore complessivo che cresce dai 9,5 miliardi del 2015 ai 10,3 miliardi (+8%).

Anche il Business Travel è sempre più investito dal digitale: più di 1 miliardo di euro che incide per oltre il 10% del transato on line. Nella gestione del processo di prenotazione, le Agenzie esterne rimangono un partner molto presente (68%), spesso addirittura come canale esclusivo. Le aziende però non optano per una soluzione unica: è infatti molto alto anche il ricorso a canali online (81%), sia direttamente sul web sia tramite strumenti messi a disposizione dalle Agenzie.

L’outsourcing ad Agenzie esterne si conferma un modello ancora diffuso e in crescita e aumenta anche il numero delle Agenzie esterne che mettono a disposizione uno strumento da utilizzare via Internet. I self booking tool aziendali (sistemi che consentono al personale di un’azienda di effettuare acquisti di viaggio autonomamente online) sono diffusi nel 19% delle aziende. Il 42% delle aziende, dice ancora l’indagine, ha ricevuto richieste da parte dei propri dipendenti per poter utilizzare gli strumenti online che già utilizzano quando fanno prenotazioni a livello personale (strumenti chiaramente orientati al mondo consumer).

IL CASHLESS FA BENE AL VIAGGIO
In vacanza senza contante il turismo ci guadagna. Da TTG grande attenzione anche al tema dei pagamenti digitali: una finestra sul futuro dei pagamenti in ambito turistico, attraverso seminari e incontri con i più qualificati player in ambito internazionale, in una fase in cui l’innovazione tecnologica apre la strada a una vera e propria rivoluzione. Tanti i contenuti emersi dagli incontri nell’Arena ENett, curata dall’omonima realtà internazionale specializzata nelle soluzioni di pagamento B2B innovative legate ai viaggi.

Tra gli ospiti anche Davide Stefanini, direttore generale di Visa Italia, che ha spiegato i vantaggi del pagamento senza contanti in ambito turistico: “Per le imprese, operare senza contante vuol dire non avere nulla da portare in banca o da proteggere dai reati. Il consumatore, invece, evita il rischio di perdere il contante e non è più obbligato a cambiare la valuta quando va all’estero. Il nostro obiettivo, a livello globale, è fare in modo che ogni turista in ogni destinazione possa usare con successo la propria carta, e che tutti i turisti abbiano con sé una carta”.

IL FUTURO IN UN’APP
L’innovazione è di casa a TTG Incontri – SIA Guest e SUN, con numerose start up che guardano al futuro. A TTGNext, il Villaggio dell’Innovazione di TTG Incontri, si sono presentate piattaforme gestionali all’avanguardia. Tra queste Otello, che permette di gestire i clienti, le loro preferenze, le prenotazioni, e la disponibilità delle camere, direttamente da smartphone. Weellgo consente ai clienti di fruire da dispositivo mobile dell’intera documentazione di viaggio, mentre Yamgu integra la guida di viaggio innovativa e social con funzioni di concierge digitale. SpottyWifi consente in modo completamente automatico di verificare la soddisfazione dei clienti e migliorare la reputazione.

Ispirata alla sharing economy VizEat, per organizzare eventi culinari mettendo in relazione Guest e Host da tutto il mondo. Per le famiglie con bambini Its4kids raccoglie strutture children-friendly, Mamma Cult offre una vasta offerta di Family Provider, Tikidoo i tour guidati per famiglie con bambini nelle città d’arte. Mentre TripDoggy facilita l’organizzazione di viaggi e vacanze pet-friendly. Tra i protagonisti di SUN NEXT ecco Lapsykids, il braccialetto antismarrimento da collegare al proprio smartphone, e GetCOO, una sorta di piccione viaggiatore e narratore dei beni culturali.

TTG INCONTRI, SIA GUEST E SUN: THE MARKETPLACE TO BE

Il grande marketplace internazionale di Rimini (TTG Incontri – SIA Guest e SUN con le tremila imprese nell’esposizione), dal 13 al 15 ottobre scorsi ha richiamato nei sedici padiglioni del quartiere fieristico 69.207 presenze di operatori professionali certificate ISO 25639:2008, +10% rispetto alla scorsa edizione.

Cresce ancor di più il profilo internazionale, con visitatori ed espositori che rappresentano ormai il 20% delle presenze. 130 le destinazioni rappresentate, oltre mille i buyers internazionali provenienti da 85 Paesi.

A ciò si aggiunge il ruolo di TTG Incontri quale partner strategico delle imprese e delle destinazioni turistiche che hanno l’opportunità di programmare educational tour insieme a TTG Incontri nel corso dell’anno. 450 buyers internazionali sono infatti stati protagonisti di visite nelle regioni italiane, sia prima che dopo la fiera.

A TTG Incontri 2016 è stata confermata l’iniziativa di organizzare una edizione in Cina. Sarà a Chengdu, città del sud ovest della Cina ed è stato annunciato il periodo – ottobre 2017 – nell’ambito di un convegno internazionale alla presenza delle autorità cinesi in ambito turistico.

Attenzione mediatica record: oltre 700 i giornalisti accreditati con oltre 150 milioni di contatti media ottenuti nella sola settimana di manifestazione. Anche l’eco sulla rete è stata enorme. #TTG2016 ha collezionato durante lo svolgimento della fiera oltre 11 milioni di impressions e nella giornata inaugurale è stato fra i tre trend topic più utilizzati sui social.

In fiera è emerso un messaggio chiaro: chi vuol essere protagonista di un mercato che cresce in tutto il mondo deve saper leggere i comportamenti dei consumatori ed essere in grado di costruire una proposta in grado di soddisfarli. TTG Incontri ha risposto concretamente, proponendo i contenuti più innovativi a disposizione e il contatto one to one per definire ciò che online viene poi diffuso.

Piena coerenza con questi concetti da tutta la proposta di Italian Exhibition Group.
SIA Guest, il Salone internazionale dell’Ospitalità che da 65 anni offre il meglio dell’hotellerie, anche quest’anno ha proposto innovazioni di prodotto e servizi, le tendenze di design e l’alta formazione. Per gli operatori, una completa panoramica dalle imprese leader e una qualificata offerta convegnistica. Inoltre la sezione Tende&Tecnica, novità 2016.

Successo anche per SUN, il Salone Internazionale dell’Esterno, con la “fotografia” della forte crescita di un desiderio di turismo all’aria aperta e il boom del mercato delle case mobili, con l’affermazione del fenomeno glamping, il lusso e il fascino anche nella vacanza all’aria aperta. Pure quest’anno, il Salone è stato punto di riferimento per le organizzazioni delle imprese balneari, che qui hanno discusso le tematiche di attualità del settore.

Grande successo dell’iniziativa di Trenitalia che ha programmato novanta fermate straordinarie per portare il mondo del turismo a TTG Incontri.

L’appuntamento con le fiere del turismo è al quartiere fieristico di Rimini dal 12 al 14 ottobre 2017.

ALMOST 70,000 VISITORS AT RIMINI EXPO CENTRE FOR THE GREAT INTERNATIONAL MARKETPLACE FOR TOURISM BUSINESS

A 10% increase on the previous edition for TTG Incontri – SIA Guest – Sun. The share of international visitors and exhibitors rises to 20%

by Francesco Monti

Tourism moves fast worldwide and TTG Incontri, the leading trade fair in Italy and one of the very top in Europe, with a super edition highlighted this dynamism, which the world tourism Organization calculated with a global growth of 4%.

Rimini’s great international marketplace (TTG Incontri – SIA Guest and SUN with 3,000 enterprises at the expo), from 13th to 15th October 2016 drew  69,207 trade visitors to the sixteen halls of the Rimini Expo Centre, 10% more than the previous edition. The international profile grew even more, with visitors and exhibitors now representing 20% of the participants. 130 destinations were represented, over a thousand international buyers from 85 countries.

As well as this, there is also the role of TTG Incontri as a strategic partner of the enterprises and tourist destination, which have the opportunity of planning educational tours along with TTG Incontri throughout the year. In fact, 450 international buyers are the key players on visits to Italian regions, both before and after the expo.

The initiative to organize an edition in China was confirmed at TTG Incontri 2016. It will be held at Chengdu, a city in Southwest China, and the period was also announced – October 2017 – in the context of an international conference with the participation of Chinese authorities in the tourism field.

Record-breaking media coverage: over 700 accredited journalists and over 150 million media contacts obtained to date. There was also enormous feedback on the Web. #TTG2016 chalked up over 11 million impressions and on inauguration day was one of three most used trend topics on social networks.

In the hundreds of events programmed, also by exhibitors, the Rimini Fiera marketplace confirmed the directions in which world tourism development is heading: travel is increasingly subject to intermediation and if the front office of this intermediation is constantly growing, the back office requires the complete involvement of human professionalism.

A clear message emerged from the expos: those who want to be key players on a market that is growing worldwide must be able to understand consumers’ behaviour and be able to put together a proposal able to satisfy them. TTG Incontri responds concretely, proposing the most innovative contents available and one-to-one contacts to establish what is then put online.

All the proposals found at Rimini Fiera are fully coherent with these concepts.
SIA Guest International Hospitality Exhibition, which for 65 years has offered the best of the hotel trade, this year once again proposed product and service innovations, design trends and advanced training. For trade members, a complete overview from leading enterprises and a qualified program of conferences. Plus the Tende & Tecnica section, new for 2016.

The SUN International Exhibition of Outdoor Products also met with success, with its insight on the great growth in demand for open air tourism and the boom in the mobile home market, with the assertion of the glamping phenomenon, luxury and fascination in open air vacations. Once again this year, the expo was a reference point for the beach enterprise organizations, and hosted discussions on the sector’s hottest issues.

Great success of the initiative by Trenitalia which, as reported in a note it issued, scheduled ninety extra stops to bring the tourism world to TTG Incontri.

The appointment with the tourism expos is at Rimini Expo Centre from 12th to 14th October 2017.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi